Ricerca Orari




es. indirizzo, città



es. indirizzo, città










ATTENZIONE la ricerca orari è affidata a Google Transit che, oltre ai nostri orari, comprende quelli delle Aziende che aderiscono al progetto.


Titoli di Viaggio

In attesa di unificare le modalità di vendita dei titoli di viaggio per tutti i propri servizi, l’accesso agli autobus della TRASFER è possibile con le seguenti modalità:
- per usufruire dei mezzi della Steat S.p.A., solo previo acquisto di titoli di viaggio che può avvenire presso la sede della TRASFER o presso le circa 170 rivendite dislocate nelle località di transito dei servizi (vedi di seguito NORME BIGLIETTERIA A TERRA);
- per usufruire dei mezzi delle Aziende consorziate nella Sirio S.c.a r.l., richiedendo al personale in servizio di acquistare a bordo il biglietto di corsa semplice o previo acquisto dell’abbonamento presso le sedi delle medesime Aziende consorziate o anche presso la sede della TRASFER. E’ anche possibile presentare al personale incaricato biglietti corrispondenti alla tratta da effettuare acquistati presso le rivendite autorizzate.

Sono in vigore le seguenti tipologie di titoli di viaggio:
- biglietti di corsa semplice;
- abbonamenti settimanali;
- abbonamenti mensili;
- abbonamenti annuali per studenti;
- abbonamenti e biglietti corsa semplice a tariffa agevolata (L.R. 27/97);
- abbonamenti integrati con l’Ente Ferrovie dello Stato e con altre aziende di trasporto locali (attualmente la START SpA di Ascoli Piceno).
I titoli di viaggio hanno la seguente validita’:
biglietto di corsa semplice: tempo necessario ad effettuare la corsa, compresa quella per l’eventuale utilizzo di un servizio unidirezionale in coincidenza a Fermo (minibus e navetta) e Porto San Giorgio (direzione sud o nord);
abbonamenti settimanali:  7 giorni dalla data di inizio validità;
abbonamenti mensili: 30 giorni dalla data di inizio validità (il n° di 52 corse è puramente indicativo in quanto è consentito l’utilizzo per più di 2 corse al giorno)
abbonamenti annuali per studenti: intero anno scolastico. 
Per acquistare un abbonamento, occorre chiedere il rilascio di una tessera di riconoscimento (validità anni cinque come da D.R. n. 1068 del 15/07/2013) previa presentazione di n. 1 foto tessera recenti ed il pagamento di un importo di Euro 5,00. Per acquistare un titolo di viaggio a tariffa agevolata, occorre il rilascio di una specifica tessera da parte del Comune di residenza, previa presentazione della documentazione necessaria.
Il viaggiatore ha il titolo di viaggio in regola se:
- sui mezzi della Steat S.p.A., vidima il biglietto nell’apposita obliteratrice a bordo dei mezzi (ad eccezione degli abbonamenti). E’ possibile acquistare biglietti a bordo dell’autobus, pagando una maggiorazione di € 1,00. Eventuali guasti alle apparecchiature di convalida dei titoli vanno segnalati immediatamente al conducente che provvederà ad annullare il biglietto di corsa semplice;
- sui mezzi delle Aziende consorziate nella Sirio S.c.a r.l., presenta al personale incaricato un titolo di viaggio acquistato presso una rivendita autorizzata, presso le sedi della TRASFER o delle aziende consorziate. In mancanza, può richiedere di acquistare il biglietto a bordo, senza l’applicazione di alcuna maggiorazione.
La data di inizio della validità dell’abbonamento può essere modificata solo presso gli uffici TRASFER o presso le sedi delle Aziende consorziate dietro apposita e motivata istanza degli interessati.
NORME BIGLIETTERIA A TERRA (per gli autobus della Steat S.p.A.)
I sigg. viaggiatori sono tenuti a munirsi dei documenti di viaggio (biglietti o abbonamenti) acquistandoli presso le rivendite autorizzate prima di salire in vettura.
Appena saliti in vettura devono: obliterare, nella macchinetta, i biglietti (e gli abbonamenti al primo viaggio); conservare i documenti di viaggio per tutto il percorso ed esibirli ad ogni richiesta del personale.
Gli abbonamenti sono strettamente personali.
Il viaggiatore deve tassativamente scrivere il numero di tessera sull’abbonamento nello specifico spazio con penna ad inchiostro indelebile.
Il biglietto di corsa semplice può in casi eccezionali e compatibilmente con le esigenze di servizio, essere emesso a bordo dal conducente pagando il relativo importo e la maggiorazione di € 1,00 (delibera g.r. n.701 del 17/04/2002).
I viaggiatori devono accertarsi che il prezzo pagato per i documenti di viaggio corrisponda a quello in vigore sul percorso da effettuare e verificare la marcatura del titolo di viaggio da parte della macchina obliteratrice  dando tempestiva comunicazione al personale di eventuali anomalie.
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.042 secondi
Powered by Simplit CMS